top of page
Search

Laparoscopia 3D in Urologia

Salvatore Valerio, si avvale da alcuni anni della videolaparoscopia in 3D, un innovativo sistema che, mediante l’impiego di uno specifico monitor, due telecamere e appositi occhiali, simili a quelli utilizzati nelle sale cinematografiche, permette al chirurgo la visione tridimensionale, garantendo una maggior precisione nel corso degli interventi,.La nuova tecnica laparoscopica 3D ¬ ci consente di ispezionare con maggior dettaglio la profondità del campo chirurgico, facilitando così la realizzazione di interventi complessi. I vantaggi della nuova metodica sono evidenti: maggiore accuratezza diagnostico-terapeutica, minor rischio di complicanze, maggior rapidità di intervento, possibilità di effettuare interventi mini-invasivi in un maggior numero di casi. La nuova apparecchiatura , grazie al tipo di visione offerta, dà infatti all’operatore la possibilità di effettuare per via laparoscopica interventi che normalmente vengono effettuati per le vie tradizionali. Mi riferisco, ad esempio, a pazienti affetti da tumore della prostata, preservando così dopo l'intervento ,nei casi indicati, la funzione sessuale e riducendo l'incontinenza urinaria, con risultati oggi sovrapponibili solo alla robotica chirurgica. Nel trattamento del tumore renale grazie alla nuova tecnologia aumenta la possibilità di preservare l'organo e nei casi indicati a effettuare una chirurgia di “ risparmio” asportando solo la neoplasia . Ulteriori campo di applicazione, nella chirurgia dell'incontinenza femminile e nelle patologie giunto pieloureterale.

139 views0 comments

Recent Posts

See All

Incontinenza d'urina

La funzione urinaria è controllata da un'attività sinergica tra le vie urinarie e il cervello. In particolare, la continenza e la minzione implicano una sinergia tra le azioni volontarie e quelle invo

Disfunzione erettile (D.E.)

La disfunzione erettile (impotenza) è l'incapacità di raggiungere e/o mantenere un'erezione sufficiente per un rapporto sessuale soddisfacente. Può comparire in tutte le decadi di vita, può essere

L'importanza della prevenzione in urologia

In Italia solo il 10/20% degli uomini si sottopone ad una visita di prevenzione, secondo i dati presentati dalla Società Italiana di Urologia (SIU). Tumore della prostata,del rene e delle vie urinar

Comments


bottom of page